jodo

"Qualunque cosa facciate, ovunque vi troviate, siate preparati e pronti a rispondere a qualsiasi situazione."

(Haruna Sensei)

โ€‹

Il Jodo è la via del bastone. È coordinazione, controllo, determinazione, comunicazione e dinamismo.

 

Anche in questa disciplina, come nello Iaido, la priorità non consiste nella mera applicazione delle tecniche di combattimento. La lotta si svolge in realtà contro se stessi, con l'obiettivo di formare il proprio carattere e sviluppare la propria personalità. I concetti spirituali e filosofici sono simili a quelli insegnati nello Iaido e nel kendo. Nel Jodo tuttavia si pratica con un partner. Entrambi i praticanti sono armati con armi di legno, che sono ad ogni modo sufficienti a causare gravi lesioni. Ciò permette di sviluppare un tratto caratteriale che a molte persone manca: assumersi la responsabilità delle proprie azioni.

โ€‹

Nel Jodo si usano due armi diverse: la spada di legno (Bokuto) e il bastone (Jo) che di media è lungo 128 cm.  Il Jo è più facile da usare rispetto il bastone classico (bo)di circa 180 cm di lunghezza. In ogni caso il jo ha una lunghezza maggiore rispetto alla spada e, se usato in maniera corretta, può essere superiore alla spada stessa.

Si presume che la persona con la spada sia l’"aggressore", che viene sconfitto da chi utilizza il jo grazie alla superiorità spirituale. Il concetto è che il Jo diventi lo strumento finalizzato a controllare l’avversario.

โ€‹

La  pratica si svolge seguendo diversi kata (forme fisse codificate dalla ZNKR) in quanto un combattimento libero con armi di legno duro e senza protezioni adeguate potrebbe essere pericoloso. Altro aspetto fondamentale della pratica è l'uso di un forte kiai (grido di battaglia) rendendo questa disciplina impressionante e spettacolare.

 

Concretamente la pratica del Jodo aiuta a migliorare il coordinamento dei nostri movimenti quotidiani, migliorare l’atteggiamento fisico e mentale, sviluppare personalità e carisma, imparare ad interagire meglio con gli altri, sviluppare spirito di squadra e lealtà.

 

Durante la pratica si veste con la tipica giacca (keikogi) ed una specie di gonna-pantalone (hakama).

Oltre lo studio delle forme della All Japan Kendo Federation (ZNKR) si allarga lo studio entrando nella scuola antica, lo Shindo Muso Ryu.

LINKS

CIKEKFIKF | Polisportiva Masi

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

Bologna Genbukan A.S.D. 2018 - Designed by Nero