Il Dojo

"Lo studio delle arti marziali renderà più saggio chi è già saggio, e meno stupido chi è nato un po' stupido.” 

(Daidòji Yùzan)

 

Il nostro Dojo si dedica allo studio della via della spada giapponese (katana) nel senso più stretto. I nostri studi comprendono lo Iaido, il Jodo ed il Kenjutsu.

Il Direttore Didattico

Detlef "Theo" Uedelhoven

Iaido Kyoshi 7° Dan, Jodo Renshi 6° Dan, Kendo 3° Dan

 

Nato nel 1954 a Düsseldorf in Germania. Nel 1967 inizia il percorso del Budo con la pratica del Ju Jitsu (2° Dan) classico presso il maestro Hans Niederstein (all'epoca 6° Dan di Judo e 6° Dan Ju Jitsu). Nel 1975 inizia la pratica del Karate Shotokan (2° Dan) col maestro Bernd Millner (all’epoca 4° Dan e campione europeo Kumite e Kata nel 1974).

KENDO
Nel 1984 inizia la pratica del Kendo (3° Dan).

Durante gli anni di pratica a Düsseldorf, ha conosciuto moltissimi maestri come Ando-sensei, Yoneyama-sensei, Hirano-sensei e Shiiya-sensei.

Dopo il suo trasferimento a Bologna ha praticato e poi insegnato Kendo nell’Itto-Ryu Kendo Club dove ha frequentato maestri giapponesi tra i quali Asami-sensei e Hasegawa-sensei. Nel 2002 entra nel Musokan Kendo Club e partecipa a seminari ed allenamenti con Sumi-sensei e Hirakawa-sensei.

IAIDO
Nel 1988 inizia lo studio dello Iaido con il maestro olandese Louis Vitalis (Kyoshi 7° Dan).

Dopo diverse esperienze con tantissimi maestri giapponesi ed europei in tutta Europa, per esempio: Hopson-sensei e Mansfield-sensei, Ishido Sadataro-sensei e Ishido Shizufumi-sensei, Miyazaki-

sensei, Idé-sensei, Yamazaki-sensei, Yamasaki-sensei, Mitani-sensei, Furuichi-sensei e molti altri maestri Giapponesi in Italia ed Euoropa.consegue nel 2013 il grado di 6° Dan e nel 2014 viene nominato Renshi e passa l’esame da 7° Dan nel 2017 per essere nominato Kyoshi nel 2020.

Intorno al 1995, oltre lo iaido della ZNKR, comincia lo studio della scuola antica (koryu) Muso Shinden Ryu. Nel 2008 effettua un cambiamanto radicale intraprendendo lo studio del Muso Jikiden Eishin Ryu con il maestro Ishibashi. Dal 2010, con il permesso di Ishibashi-sensei continua lo studio con West-sensei ed entra successivamente nello Ryuha (Harukazu-Ha) rappresentato dal maestro Oshita, di quale è allievo diretto.

Dal 2000 al 2016 è stata il responsabile tecnico della Nazionale Italiana per lo Iaido che in questo periodo totalizza oltre 80 medaglie di cui 15 primi posti negli individuali e 3 primi posti e 8 terzi posti nelle competizioni a squadre.

Dal 2013 viaggia regolarmente, almeno due volte all’anno in Giappone per approfondire gli studi direttamente con Oshita-sensei.

Dal 2015 ha partecipato regolamento a seminari anche in Giappone, in quale oltre la tecnica e lo spirito dello Iaido anche l’arbitraggio e i Kendo no Kata sono stati trasmessi.
Dal 2015 al 2019 (2020 è stato cancellato a causa del Covid 19) ha partecipato regolarmente al Kyoto Taikai, l’evento più importante nelle nostre discipline.

Dal 2016 è responsabile dell’arbitraggio per lo Iaido.

 

​JODO
Nel 1999 inizia lo studio del Jodo con il maestro Shiiya e conseguendo nel 2017 il grado di 6° Dan. Nel 2019 è stato nominato Renshi.

Dal 2002 al 2012 è stato Team Manager della nazionale Iitaliana di Jodo e dal 2018 responsabile dell’abitraggio di Jodo. E’ arbitro nazionale ed internazionale di Jodo e da oltre 10 anni istruttore di Jodo della Palestra Shodan a Reggio Emilia.

​Durante gli anni, ha frequentati molti maestri Europei come Vitalis-sensei, van Amerfoort-sensei, Mansflied-sensei, Momiyama-sensei, Tatoli-sensei, Danneker-semsei e Merkel-sensei.
Una grande ispirarzione sono stati i maestri Giapponesi come Shiiya-sensei, Arai-sensei, Furikawa-sensei, Namitome-sensei, Yano-sensei, Ishido-sensei, Hayashi-sensei,Kurogo-sensei, Morimoto-sensei, Tominage-sensei, Otake-sensei, Yasumaru-sensei e Murakami-sensei.

Attualmente è anche tutor per lo Iaido e Jodo Dojo Fudo-Myoo Ravenna.

Gli Istruttori

Andrea Setti

Iaido 5° Dan

Andrea nasce a Bologna nel 1985 e si avvicina allo Iaido all'età di 19 anni sotto la guida di Detlef Uedelhoven, all'epoca 4° Dan.

La passione sfrenata per la cultura giapponese e, nello specifico, per la via della spada lo portano fin dall'inizio a frequentare in maniera assidua il Dojo e a partecipare a numerosi seminari di approfondimento della disciplina sia in Italia che all'estero.

Dal 2006 al 2013 il lavoro di consulente lo porta a viaggiare molto dandogli l'opportunità di allenarsi in molti Dojo italiani. Nel 2010 si allena per un anno a Londra sotto la guida di Chris Mansfield-sensei (7° Dan Kyoshi).

Dopo il primo anno si avvicina anche alle competizioni e partecipa per la prima volta nel 2007 ai Campionati Italiani di Iaido. Da quel momento Andrea ha conseguito brillanti risultati conseguendo più volte il titolo di campione italiano in diverse categorie (vedi medagliere sul sito delle Confederazione Italiana Kendo.

Viene selezionato per la prima volta nel 2007 dalla Nazionale Italiana Iaido e ha l'onore di partecipare ai suoi primi Campionati Europei di Iaido a Brighton. Andrea è ad oggi uno dei veterani della nazionale vantando 9 presenze come competitore e 1 come Team Manager. Nei 9 anni in cui ha partecipato ai Campionati Europei come competitore ha vinto il bronzo nei 3° Dan e il fighting spirit nei 2° Dan nelle gare individuali. Ha inoltre vinto un oro e un bronzo nella competizione a squadre.

 

Andrea è attualmente istruttore del Bologna Genbukan e parte dello staff della Nazionale Italiana Iaido.

Andrea è anche arbitro Nazionale.

Miranda Spisni

Iaido 4° Dan, Jodo 1° Dan, Kendo 1° Dan

 

Miranda Spisni nata nel 1956 a San Lazzaro di Savena

Inizia la pratica del Kendo nel novembre del 1987 conseguendo successivamente il grado di 1° Dan. Nel 1992 partecipa al Good Will (gara individuale femminile) ai campionati europei di Barcellona.

Nel 1989 partecipa ad alcuni seminari di Iaido stile Muso Shinden Ryu con Lorenzo Zago, successivamente inizia lo studio dello Iaido nello stile federale della Zen Nippon Kendo Renmei e prosegue con regolarità fino al raggiungimento del 1° Dan nel 1992 e il 2° Dan nel 1994.

Nel 1995 per vari problemi è costretta ad abbandonare la pratica di tutte e due le discipline, che riprende nel 1999. Nello stesso anno inizia anche la pratica del Jodo conseguendo in questa disciplina il 1° Dan. Partecipa a numerosi seminari nazionali e internazionali in entrambe le discipline tenuti da maestri giapponesi di alto livello.

Nel 2010 consegue il 3° Dan di Iaido e nel 2015 il 4° Dan. Nel 2016 chiede il permesso al maestro Peter West e maestro Oshita di cambiare la scuola antico, iniziando la pratica del Muso Jikiden Eishin Ryu.

Miranda ha partecipati ai campionati Italiani di Iaido da 2004 a 2015, raggiungendo nel 2004 il terzo posto nella categoria Nidan e 2011il fightin spirit nella categoria Sandan. Nel 2015, a Stevenage UK, ha partecipa ad una competizione internazionale con la presenza di squadre provenienti da 23 nazioni e consegue il fightin spirit nella categoria dei Sandan.

Attualmente continua a partecipare a seminari nazionali e internazionali e 1 volta all’anno soggiorna in Giappone presso il Dojo Oshita-sensei per continuare lo studio dello ZNKR Iai e del Muso Jikiden Eishin Ryu.

Davide Bulgarelli

Jodo 4° Dan

 

Nato nel 1980.

Dopo alcune brevi esperienze in alcune arti marziali, nel 2005 inizia a praticare Jodo sotto la guida del M° Detlef Uedelhoven con cui pratica tuttora.

Ha il grado di 4°dan ottenuto nel 2017.

Monia Menozzi

Iaido 3° Dan, Jodo 2° Dan

 

Monia nasce a Carpi nel 1973. Comincia a praticare Iaido nel settembre del 2010 iniziando ben presto a partecipare a gare e seminari in Italia e all'estero per poter approfondire al meglio la via della spada in tutti i suoi aspetti, anche agonistici. Nel 2016 consegue il terzo dan di Iaido e comincia il percorso per diventare istruttore e riceve la qualifica nel novembre del 2017. Nel 2012 comincia a praticare il Jodo, sempre sotto la guida del maestro Detlef Uedelhoven, conseguendo il secondo dan nel 2016.

Please reload

LINKS

CIKEKFIKF | Polisportiva Masi

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

Bologna Genbukan A.S.D. 2018 - Designed by Nero